Tempi di boom economico. Per il videogioco.

Mentre la produzione industriale è calata in media del 7,3% nel primo trimestre del 2009, con una variazione negativa rispetto allo stesso trimestre dell’anno precedente del 20%, c’è un settore che non risente della crisi e che fa registrare, al contrario, cifre da capogiro. Qual è? Udite, udite, il videoludico. Già, proprio così, l’industria delle consolle e dei videogames è cresciuta, nel 2008, del 21,6%, con un fatturato che si aggira attorno ai 1,2 miliardi di euro. Numeri da vero e proprio boom economico che ben rappresentano la vitalità di un fenomeno che in Italia coinvolge il 38% delle famiglie italiane, appassionando proprio tutti, dagli adolescenti smanettoni, ai loro genitori, dalle donne fanatiche di benessere, agli uomini malati di calcio.

Insomma, un’epidemia nazionale che tanto bene può fare ai giovani in cerca di lavoro. Basti pensare che AIOMI – Associazione Italiana Opere Multimediali Interattive – ha declinato ben 26 profili professionali connessi all’industria videoludica. Mestieri che richiedono competenze trasversali e specifiche che abbracciano un’ampia gamma di discipline come la  programmazione informatica, la comunicazione, l’economia e il management delle risorse umane, solo per citarne alcune.

Ma non basta. Malgrado le cifre sopraccitate siano già di per loro confortanti, in realtà il mercato italiano è ancora piuttosto acerbo se confrontato con quello di Paesi come la Gran Bretagna, dove la cultura del videogioco ha incontrato meno resistenze socio-culturali e il fatturato è praticamente triplo rispetto a quello del Belpaese. È dunque presumibile aspettarsi che il settore cresca ulteriormente negli anni a venire (seppur con tassi meno sostenuti), dando vita ad una oasi occupazionale pronta ad accogliere giovani altamente specializzati in cammino verso la realizzazione professionale.

La redazione.

Link:

AESVI

Video AdnKronos

Annunci

Tag: , , , , , ,

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...


%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: